Fausto Renna – Segretario Regionale Fim Cisl Valle d’Aosta

E’ incredibile che l’azienda non voglia incontrarci affermando che il giorno prima un incontro era stato disertato da Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm. Era il minimo viste le modalità di comunicazione dell’avvenuta cessione da parte della proprietà del 70% al gruppo taiwanese.La risposta a una richiesta di incontro da parte delle sigle confederali c’è stata ….abbiamo incontrato la Regione; il prossimo incontro quando saranno approfonditi aspetti della cessione nelle prossime settimane.

Ricordando gli atteggiamenti del marchese Sordiano. Vogliamo la nostra dignità i lavoratori meritano rispetto.