La Giunta regionale, , ha approvato nella seduta, venerdì 28 ottobre 2016, il bando 2016 per la partecipazione al fondo per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, comunemente chiamato “bando affitti”.

Per la compilazione della domanda, potrete rivolgervi presso i nostri  uffici della Cisl, sita in loc.Grand Chemin, 22 – Saint Chritophe, per informazioni potete telefonare al n. 0165 238287.

Le domande dovranno poi essere  presentate  all’Assessorato opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica, Via Promis n. 2, 11100 Aosta, negli orari di apertura al pubblico (dalle ore 9 alle ore 14 dal lunedì al venerdì), a partire da mercoledì 3 novembre fino a martedì 20 dicembre 2016, oppure depositarla entro le stesse date presso i Comuni della Valle d’Aosta o presso l’Ufficio relazioni con il pubblico dell’Amministrazione regionale.”

 

Come per gli anni scorsi, i beneficiari saranno inseriti in due fasce di reddito rientranti entro i valori di seguito indicati:

 

 

Valore ISEE

Valore ISE

Fascia A

Fino a 7.500,00

Fino a 12.000,00

Fascia B

Fino a 12.000,00

 
 

 

I requisiti soggettivi richiesti per l’accesso ai contributi, tra cui i 5 anni di residenza in Valle d’Aosta o i 10 anni di residenza in Italia (per la sola quota statale), e le modalità di determinazione degli stessi sono contenuti nel Bando di concorso disponibile, con tutta la relativa modulistica, presso gli uffici dell’Assessorato, presso i singoli Comuni e sul sito internet della Regione al seguente indirizzo:

 

http://www.regione.vda.it/operepubbliche/casa/contributilocazioni/fondo_nazionale/default_i.asp.

 

E’ importante ricordare che in caso di in caso di morosità il contributo potrà essere comunque riconosciuto e sarà liquidato direttamente ai proprietari degli alloggi dei quali sono richiesti i recapiti e l’Iban.”