Dopo le preoccupazioni manifestate dalle Organizzazioni Sindacali di FILCA CISL – FILLEA CGIL – FENEAL UIL e SAVT COSTRUZIONI Valle D’Aosta , da domani chiusura dei cantieri edili in Valle d’Aosta.

Il Presidente della Giunta regionale, Renzo Testolin, ha appena firmato un’ordinanza che dispone la chiusura dei cantieri edili. 
La prosecuzione dell’attività potrà svolgersi solamente per la messa in sicurezza dei cantieri.
Le uniche eccezioni riguardano le attività improrogabili per ripristinare l’esercizio di servizi pubblici.
Con la sospensione dei lavori a causa dell’emergenza sanitaria, per i dipendenti delle imprese edili valdostane, sia artigiane sia industriali, si aprono le porte della Cassa Integrazione. 
La richiesta di intervento della Cassa Integrazione dovrà essere presenta dall’impresa con causale “Emergenza Covid 2019”. La durata della Cassa Integrazione è di nove settimane.