mercoledì, Febbraio 1, 2023
Homedalle categorieFirmato il nuovo contratto regionale per i lavoratori edili

Firmato il nuovo contratto regionale per i lavoratori edili

Venerdì 16 dicembre 2022, è stato firmato tra Feneal-Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil e Savt Costruzioni Valle d’Aosta e Confindustria Sezione Edile, Confartgianato, e Cna Valle d’Aosta, il contratto collettivo regionale dell’edilizia, che riguarda oltre 2600 lavoratori dell’edilizia.
    “Al centro del contratto c’è l’implementazione dell’attenzione sui lavoratori, soprattutto per quanto concerne la sicurezza e prevedendo specifiche modifiche contrattuali che prevedono un aumento dal punto di vista retributivo e migliorativo per quanto concerne la sicurezza del lavoratore” scrivono in una nota Feneal-Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil e Savt Costruzioni.
    Il nuovo contratto prevede 250 euro in più netti in busta paga da dicembre (una tantum) e da 30 a 50 euro lordi di aumento in relazione ai livelli di inquadramento.

Soddisfatti, i sindacati FENEAL UIL, FILCA CISL, FILLEA CGIL e SAVT COSTRUZIONI, che tuttavia definiscono il contratto “in evoluzione”, intenti cioè a migliorarlo attraverso un rapporto che si augurano “più sinergico” con le istituzioni.   

Di seguito è possibile effettuare il download del nuovo contratto collettivo regionale di lavoro sottoscritto venerdì 16 dicembre dalle parti sociali.

Sono inoltre disponibili le specifiche operative al contratto sopra citato, che riguardano gli articoli 4 e 11:

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE REGIONALI

ARTICOLI RECENTI

Commenti Recenti