Consiglio Generale Filca Cisl Valle d’Aosta

0
532

Si è svolto ieri sera, alla presenza del Segretario Generale della Filca Cisl Nazionale, Franco Turri e de Segretario Generale della Cisl Valle d’Aosta Jean Dondeyanz, il Consiglio Generale della struttura regionale, ripercorrendo tutti gli impegni che hanno visto protagonisti la Cisl e la Filca nell’iniziative volte ad un cambiamento radicale della politica di questo paese, ed al rilancio della sua economia, alla messa in sicurezza del territorio, al rilancio delle infrastrutture attraverso investimenti ed una politica capace di rimettere al centro la persona ed il lavoro. Il settore edile in Valle d’Aosta come tutto il paese ha subito una forte crisi che ha visto la perdita di molti posti di lavoro. Da qui partiamo con un nuovo slancio ed un nuovo impegno che ci vedrà protagonisti già dal l’inizio del 2020 in un confronto serrato con la regione Valle d’Aosta affinché gli investimenti messi in capo per il triennio 2020/2022 si concretizzino nella crescita del settore per una reale occupazione, nel contrasto al dumping contrattuale, al lavoro nero, a difesa della qualità del lavoro e delle imprese regolari. Un nuovo anno che vedrà in gennaio il potenziamento e la presenze attiva della Cisl e delle categorie sul territorio della Valle d’Aosta, con l’apertura a gennaio delle sedi decentrate di Morgex e Verres con la presenza attiva dei servizi Caf ed Inas. Con l’occasione il Consiglio Generale ha ringraziato il Segretario Generale Franco Turri e tutta la segreteria per l’impegno ed il sostegno a tutti i territori in un momento così difficile per il nostro settore.